Ripartiamo da Abbadia San Salvatore

La marcia toscana ripartirà da Abbadia San Salvatore con il raduno organizzato dal Comitato Regionale Toscano, abbiamo incontrato Massimo Passoni Responsabile del settore, che non potrà essere presente al raduno a causa di un infortunio mentre era in Raduno al Sestriere con la Nazionale.

Ciao Massimo, il raduno al Sestriere ti ha giocato un brutto scherzo?

Un piccolo incidente di percorso, non fermerà certo la mia voglia di fare e di continuare a promuovere la marcia, ventuno giorni con i quattro migliori under 23 italiani raggiunti poi da tre under 20 è stata una bellissima esperienza.

Mi sono messo a disposizione dei ragazzi cercando il più possibile di unificare i programmi personali che ognuno aveva, il lavoro in gruppo paga sempre. Nel 2018 in altre tre occasioni avevo avuto modo di lavorare con loro, il progetto sviluppo promosso da Stefano Baldini sta dando i suoi frutti e i ragazzi stanno crescendo.

Il 29 partirà il raduno ad Abbadia, anche noi in Toscana abbiamo cercato in questi anni di lavorare in gruppo,  condividendo frequentemente esperienze e programmi per favorire la crescita del nostro movimento.

Sarà presente al raduno, insieme ai giovani ragazzi toscani, Gianluca Picchiottino, mi auguro che sia di stimolo per tutti.

Gli atleti lavoreranno quattro giorni sotto la guida tecnica di Roberto Mazzantini, un allenatore che non ha certo bisogno di presentazione, coadiuvato da Giorgio Favati, il tecnico dell’Atletica Livorno che negli ultimi anni sta raggiungendo con i suoi atleti degli importanti risultati.

Quali sono gli appuntamenti che vedranno impegnati i nostri atleti nella seconda parte di stagione?

Diversi appuntamenti ci vedranno impegnati su più fronti:

Gli juniores domenica 2 settembre a Livorno si giocheranno il Titolo regionale, gli Allievi lo faranno il 15 a Siena in occasione anche dei cds di società, i cadetti il 16 a Sorgane e il 22 a Grosseto andranno alla caccia del minimo per il Criterium di Rieti ( 7 e 8 ottobre) oltre al titolo Toscano a squadre e individuale.

A Pescara venerdì 7 andranno in scena i Campionati Italiani Assoluti sui 10.000, il 21 ottobre si assegna il titolo italiano sulla 50 km a Reggio Emilia oltre a quello individuale allievi sui 10.000.
A Grottammare il 28 ottobre si svolgerà la finale dei Trofei per rappresentative dove noi chiaramente come Toscana desideriamo dire la nostra.

Davide Finocchietti recente vincitore del Titolo Europeo Allievi sarà impegnato a Buenos Aires per le Olimpiadi Giovanili con la Nazionale Italiana nella prima metà di Ottobre!

Adesso c’è solo una cosa da fare …mettere fieno in cascina….. Buon lavoro ragazzi!

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...