Un fine settimana davvero intenso!

Un fine settimana intenso quello che aspetta la marcia toscana.
Il primo a scendere in pista sarà Gianluca Picchiottino chiamato a difendere i colori della nazionale ai Campionati del Mediterraneo under 23, dopo la vittoria dello scorso fine settimana agli italiani di categoria. Scorrendo l’elenco degli iscritti il pronostico vede il livornese come favorito, l’avversario più temibile è Stefano Chiesa l’altro azzurro giunto secondo sul traguardo ad Agropoli Venerdì scorso; vorrà provare sicuramente a dire la sua il francese Bordier Gabriel che ha un PB di 1h23’02” sulla 20 km e e gli spagnoli che si esaltano solitamente in queste competizioni… la temperatura considerando l’orario le 16.30 condizionerà sicuramente la prestazione cronometrica

Il secondo a scendere in pista sarà Claudio De Santis sui 3 km al trofeo Pratizzoli: il ragazzo della Libertas Livorno indosserà per l’occasione la maglia della rappresentativa toscana, una gara quasi proibitiva la sua per ambire alla vittoria, in gara il fresco detentore della miglior prestazione italiana cadetti alltime Brigante Emiliano; con Claudio si contenderanno i due gradini del podio il laziale della ffgg Giampaolo Diego e il marchigiano Grilli Mattia.

Una sfida a due tutta toscana nella gara femminile, Giada Traina Atletica Livorno difenderà i colori della rappresentativa Toscana e troverà sulla sua strada Luce Accordi, la fiorentina degli Assi Giglio Rosso che parteciperà alla manifestazione a titolo individuale.

Siamo molto contenti che lorganizzazione abbia accolto la richiesta di far gareggiare entrambe le nostre cadette… sicuramente un valore aggiunto alla manifestazione, la competizione fra le due sicuramente le stimola a cercare sempre un ulteriore miglioramento; spesso ci troviamo tutti insieme per fare oltre ai classici raduni degli incontri un po’ più ristretti per poter far lavorare i cadetti e le cadette insieme. Il continuo confronto fra noi tecnici e l’armonia che stiamo cercando di trasmettere all’interno del gruppo ci fa ben sperare per la crescita di tutto il movimento toscano.

Trio

I tre protagonisti del Trofeo Pratizzoli di Fidenza

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...